image1 image2 image3 image4

La Libridinosa|Cosa fai nella vita?|Leggo!

Recensione 'Il primo ultimo bacio' di Ali Harris - Nord


SINOSSI
Quando arriva il  momento in cui si capisce di essere innamorati? Per alcuni, mai. Per altri, troppo tardi, l'attimo successivo alla fine di una storia. Per i più fortunati, invece, è come una rivelazione improvvisa, provocata da uno sguardo, da un gesto premuroso, da una frase sussurrata all'orecchio. Per Molly, la rivelazione è arrivata grazie a un bacio: quello che, tanto tempo fa, Ryan Cooper le ha dato in mezzo a una pista da ballo. È stato quel bacio incerto a farle intuire che, dietro la corazza da spaccone arrogante, si celava un ragazzo vulnerabile e generoso. Eppure Molly ha dovuto attendere il <> – quello che lui le ha dato mentre erano in vacanza a Ibiza – per convincersi di aver trovato la sua anima gemella. Fino ad allora, aveva temuto che, prima o poi, le loro differenze li avrebbero divisi: lei voleva vivere a Londa, Ryan fuori città; a lei piaceva trascorrere i weekend tra musei e mostre d'arte, a lui in compagnia degli amici allo stadio e al pub. Nonostante le incomprensioni, però, nei loro cuori aveva ormai messo radici un amore profondo, sincero, assoluto. Un amore suggellato dal <>... Adesso, cinque anni dopo il matrimonio, Molly sta cercando un modo per andare avanti senza Ryan. Ma non è possibile se nella sua mente si affollano i ricordi di tutti i baci che si sono scambiati e, soprattutto, dei tanti che si sono negati. E, mentre chiude gli scatoloni per il trasloco, Molly continua a chiedersi cosa avrebbe fatto di diverso  se avesse saputo che quel bacio rubato sulla spiaggia di The First Last KissIbiza sarebbe stato il primo degli ultimi baci e l'inizio di un lungo, meraviglioso addio; se già allora si fosse resa conto che sarebbe arrivato il giorno in cui, di baci, a lei Ryan non ne avrebbe dati più...
TITOLO: Il primo ultimo bacio
TITOLO ORIGINALE:
The first last kiss
AUTORE: Ali Harris
TRADUZIONE A CURA DI:
C. Lionetti
EDITORE: Nord
DATA DI PUBBLICAZIONE: 29 maggio 2014
PAGINE: 492
CODICE ISBN: 9788842923480
PREZZO: 16.60 €
E-BOOK: 9.99 €
TRAMA 8
PERSONAGGI 8
STILE 8
INCIPIT 8
FINALE 8
COPERTINA 9
VALUTAZIONE COMPLESSIVA

Quanti baci diamo nella nostra vita? Avete mai pensato di contarli? Il primo bacio, l'ultimo bacio, il bacio appassionato, quello pacificatore, quello arrabbiato... I baci ai parenti, i baci a mamma, i baci degli amici. In tutti i casi, ogni bacio è il primo degli ultimi baci.
Ryan e Molly si conoscono da sempre. Lui è il ragazzo più ambito della piccola città in cui vivono: bello, atletico, simpatico e ricco. Lei, invece, è la classica adolescente asociale, sempre vestita di nero, un po' bruttina e con una sola amica.
Ryan e Molly passeranno anni ad incrociarsi, guardarsi ed inseguirsi. Anni in cui la vita li farà avvicinare, allontanare, ma, soprattutto, baciare. Così, da un disastroso primo bacio ad un bacio mancato, dal bacio di ricongiungimento all'ultimo bacio, Molly ci racconterà la storia d'amore più bella della sua vita!
Una storia che cresce con i due protagonisti. Una storia fatta di alti e bassi come tutte le storie, di inquietudini e piccole infelicità, di un perdersi e ritrovarsi ancora più forti ed innamorati! Una storia bellissima che, purtroppo, non avrà il lieto fine sperato.
Dopo tanti progetti, Ryan scoprirà di avere un cancro allo stadio quattro (lo stadio finale). Così, la vita di due ragazzi di neanche trent'anni, andrà in frantumi. E Molly, photo editor per una rivista e con un blog di immagini, deciderà di condividere la loro storia proprio attraverso le foto di tutti i loro baci.
Questo libro mi ha commossa come pochi altri, ma è anche riuscito ad irritarmi! Vedere Molly che fa a pugni col suo desiderio di libertà, mandando all'aria una storia d'amore meravigliosa, mi ha fatto venir voglia di entrare nel libro e prenderla a schiaffi! Ryan è legato alle sue radici, al suo piccolo borgo sul mare, alla sua famiglia e alle sue abitudini. Molly, invece, da quel borgo ha sempre sognato di fuggire via: non le piace la gente, il fatto che tutti conoscano tutti, che le possibilità siano limitate. Così, all'inizio della loro storia, cercherà di far cambiare vita ed abitudini a Ryan, rischiando, ovviamente, di mandare all'aria la loro storia.
Inoltre, Molly ha la mania delle liste: fa liste per ogni cosa. Dalla lista della spesa a quella delle cose da fare prima che Ryan muoia, dalla lista per il matrimonio a quella del trasloco... per lei la vita si riduce ad una lista di cose da fare. Il che mi ha ricordato un libro che ho letto qualche mese fa: La lista dei miei desideri.
Ultima nota negativa di questo libro, in un paio di occasioni ho notato una mancanza, da parte dell'autrice (o di chi ha tradotto il libro) nella scelta dei termini:
l'accenno di zampe di gallina che accennano (un sinonimo, no?!)
...soffiando sulla cioccolata prima di berne un sorso, una nuvoletta gli si posa sul labbro superiore
(da quando la cioccolata ha la schiuma?)
A parte queste piccole cose, la storia è davvero bella, scorre bene ed è un piacere leggerla. Come nel caso di Cento giorni di felicità, però, vi consiglio di armarvi di fazzoletti di carta!
2289 TEMPO DI LETTURA: 5 giorni

Share this:

CONVERSATION

0 pensieri dei lettori:

Posta un commento